Viaggio nel cinema di David Lynch

Parte mercoledì 15 marzo al MultiAstra la rassegna dedicata al cinema di David Lynch

Mercoledì 15 marzo

alle ore 18.00
David Lynch: The Art Life
di Jon Nguyen, Neergaard Holm, Rick Barnes
Con David Lynch
David Lynch ci accompagna con questo film in un intimo e personale viaggio nel tempo, raccontandoci gli anni della sua formazione artistica. Dall’infanzia nella tranquilla provincia Americana fino all’arrivo a Philadelphia, seguiamo le tappe del percorso che ha portato David Lynch a diventare uno dei più enigmatici e controversi registi del cinema contemporaneo.

ore 21.00
Mulholland Drive
Di David Lynch
Con Naomi Watts, Laura Harring.
In conseguenza di un incidente automobilistico avvenuto sulla Mulholland Drive di Hollywood, Rita perde la memoria. Betty Elms, un'attrice appena arrivata dall'Australia in cerca di gloria, cerca di aiutarla a ritrovare memoria e identità.

Mercoledì 22 marzo (biglietto unico)

ore 19.00
Industrial Symphony No. 1
di David Lynch.
Con Nicolas Cage, Laura Dern
Strani avvenimenti, assimilabili a suggestioni provenienti da Twin Peaks e Cuore selvaggio, si verificano su un palcoscenico dall'assetto irregolare, in cui una storia d'amore sembra avere inizio e poi fine.

ore 21.00
Cuore selvaggio
di David Lynch.
Con Nicolas Cage, Laura Dern
Sailor Ripley, in libertà vigilata, si innamora di Lula Pace, una folle ragazza sempre in preda agli incubi a causa di uno stupro subito nell'adolescenza. Fra i due nasce la passione. Decidono di partire per il Texas, dove Sailor spera di sfuggire alla giustizia. Ma la madre di Lula, rifiutata da Sailor cui si è offerta, sguinzaglia alle calcagna dei giovani, due killer, suoi ex amanti. Di motel in motel, Sailor e Lula iniziano a rimanere a corto di denaro...
Palma d'oro al festival di Cannes del 1990.

Mercoledì 29 marzo (biglietto unico)

ore 19.00
Selezione di cortometraggi

ore 21.00
Dune
di David Lynch.
Con José Ferrer, Silvana Mangano
Nell'anno 10.191 la potende Gilda spaziale affida alla famiglia Atreides il governo del potente pianeta Dune, del tutto inospitale ma importante riserva del "melange", una droga che ha il favoloso potere di allungare la vita in modo straordinario. Gli Atreides vengono però distrutti dal malvagio e spietato barone Arkonnen; sopravvive, insieme con la madre, soltanto il giovane Paul, che ha ereditato dal padre poteri straordinari...

Mercoledì 5 aprile

ore18.00
Strade perdute
di David Lynch.
Con Bill Pullman, Patricia Arquette
Il sassofonista Fred e sua moglie Renée ricevono un video che li riprende in casa, anche quando lei viene massacrata da lui. Fred non ricorda, ma finisce in carcere condannato a morte. E un giorno, al suo posto nella cella, le guardie trovano Pete, un meccanico. Che a sua volta incontra la bionda Alice, la donna di un boss...

ore 21.00
Una storia vera
di David Lynch
Con Sissy Spacek, Harry Dean Stanton, Richard Farnsworth
Nell'estate del 1994 a Laurens, piccolo centro agricolo dell'Iowa, Alvin Straight, 73 anni, vive con la figlia Rose. In una quotidianità un po' statica, arriva la notizia che Lyle, fratello di Alvin, ha avuto un infarto. Alvin e Lyle non si vedono da dieci anni a motivo di vecchi rancori reciproci. Ma ora Alvin sente il bisogno di rivedere il fratello per riconciliarsi con lui. Deciso ad andare a casa di lui, e non avendo la patente, sceglie un vecchio tosaerbe e, alla velocità di 5 miglia all'ora, si dirige verso Zion, nel Wisconsin, a 317 miglia di distanza...

Mercoledì 19 aprile

ore 18.00
Una storia vera

ore 21.00
Strade perdute

Mercoledì 26 aprile (biglietto unico)

ore 19.00
Selezione di cortometraggi

ore 21.00
Eraserhead - La mente che cancella
Un film di David Lynch.
Con Jack Nance, Charlotte Stewart
David Lynch al suo esordio firma questo horror sperimentale, girato in uno splendido bianco e nero, che descrive le allucinazioni, gli incubi e le vicende surreali e grottesche di un uomo pressoché minorato e della sua mostruosa progenie. Quasi un cult-movie, adeguatamente ripugnante.

Mercoledì 3 maggio (biglietto unico)

ore 19.00
Lynch
Un film di Søren Larsen. Con David Lynch
Assemblando più di due anni di riprese effettuate durante la lavorazione del film Inland Empire, il documentario offre una visione dettagliata della vita e della carriera del regista David Lynch, da sempre maestro dell'esplorazione dei temi inquietanti e astratti.

ore 21.00
Inland Empire - L'impero della mente
di David Lynch
Con Laura Dern, Jeremy Irons
In un elegante quartiere residenziale posizionato in una vallata alle porte di Los Angeles, una donna è nei guai. È innamorata e intorno a lei c'è un denso alone di mistero. La sua storia si intreccerà con quella di un attore appena scelto per interpretare il ruolo di un gentiluomo del sud in una grande produzione...

Mercoledì 17 maggio

ore 18.00
Mulholland Drive

ore 21.00
Velluto blu
di David Lynch.
Con Isabella Rossellini, Kyle MacLachlan, Dennis Hopper, Laura Dern
In una quieta cittadina della California un giovane trova un orecchio umano in un prato e lo porta alla polizia. Insieme a Sandy, comincia a investigare e presto i due scoprono che devono cercare nella vita di Dorothy Vallens.

Mercoledì 24 maggio (biglietto unico)

ore 19.00
Attorno a Twin Peaks

ore 21.00
Fuoco cammina con me
di David Lynch.
Con David Bowie, Sheryl Lee, Harry Dean Stanton
A Twin Peaks viene trovato nel fiume un sacco con il cadavere della bionda cameriera di un bar, Teresa Banks, la cui testa è stata sfondata da un oggetto pesante. Le indagini per scoprire l'assassino, nonostante l'intervento dell'FBI, non danno risultati. Dopo qualche tempo, già previsto dal sensitivo agente Dale Cooper, viene commesso un altro delitto simile al primo. A venire uccisa è la studentessa liceale Laura Palmer che, vivendo col possessivo padre Leland e con la triste madre Sarah, conduceva una doppia vita, disordinata e stravolta.

Le proiezioni sono in lingua originale sottotitolata.

Ingresso unico € 5.50